L’ altra sera ho avuto a cena la Francy, mia carissima amica… ovviamente come sempre mi capita, ho aperto il frigo verso le 20 (orario del mio arrivo a casa) alla ricerca di un po’ di ispirazione… beh, non c’era molto da ispirarsi visto i ritmi un po’ frenetici che sto vivendo ultimamente ma c’era una confezione da circa 250g di petto di pollo Bio e come sempre le mie amatissime verdure e frutta di stagione! Cosa mi sono inventata?! Un buonissimo pollo agli agrumi accompagnato da verdure di stagione e medaglione di riso venere! Tempo di preparazione 40 minuti, anche se in questi minuti ho anche pensato ed avviato un dolcino dei miei (ovviamente dietetico!) che è stato molto molto apprezzato e che a breve metterò sul blog (a grande richiesta per la mia amica e maestra di salsa Daniela che già cucina ed apprezza i miei biscotti di riso!!)

Allora partendo dal mio piatto unico provo a ricordarmi tutti gli ingredienti:

80-100g a testa di riso venere (scegliete il quantitativo in base a chi avete a cena)

8 pomodorini (usati sulla bruschetta e per guarnire il riso)

120g petto di pollo Bio a persona

1 arancia tarocco

1 limone Bio

Verdure: a vostro piacere! in realtà,  io ho fatto con quelle disponibili nel frigo ovvero: 1 carota,1 pezzetto di zucca gialla, 2 costoline di sedano e 6 foglie di bietola

Sale e pepe a vostro piacere

1/2 cucchiaino di farina di riso

Olio extra vergine da usare a crudo sul piatto di portata

Passando alla preparazione:

Per prima cosa ho messo l’ acqua per il riso aiutandomi con il bollitore ( 5 minuti e l’ acqua bolle!), ho versato il riso in una pentola, aggiunto l’ acqua bollente ed il sale, messo sul fornello (ho chiuso con un coperchio la pentola visto l’ odore particolare del riso) ed impostato la sveglia dopo 18 minuti (tempo di cottura indicato sulla confezione del riso). Nel mentre ho pulito e fatto a pezzetti le verdure indicate e messe su una padella antiaderente.  Le ho leggermente sbollentate in poca acqua aggiungendo qualche goccia di limone e grattugiandoci leggermente un po’ di buccia dello stesso. Dopo circa 5 minuti ho aggiunto il petto di pollo (che ho pulito e tagliato a pezzetti di media grandezza nei 5 minuti di cottura delle verdure) ed il succo dell’ arancia indicata a cui ho mescolato il mezzo cucchiaino di farina di riso ( quest’ ultima fa si che si ottenga un sughetto cremoso senza uso del burro o di olio). Ho fatto cuocere per circa 10 minuti a fuoco medio coprendo la padella aggiungendo il sale ed il pepe a fine cottura. Nel mentre la sveglia è suonata quindi ho scolato il riso e, aiutandomi con una formina circolare di media grandezza, l’ho impiattato pressandolo bene. Sopra ho aggiunto un po’ della crema del pollo agli agrumi e guarnita con il pomodorino (scelta non ottimale ma non avevo altro.. forse ad oggi consiglierei un ricciolo di buccia di arancia che purtroppo avevo già buttato via).  Vicino ho messo il pollo con le verdure e, rimanendomi un po’ di posto sul piatto, ho improvvisato una bruschetta su pane di segale ( io ne tengo sempre una confezione in congelatore insieme alle mie scatoline con gli odori tra cui il basilico fresco che ho potuto quindi unire).

Ho aggiunto un giro di olio e voilà il piatto era pronto ed anche buonissimo! !

1 commento
  1. Francesca
    Francesca dice:

    Erika si è dimostrata come al solito un’ottima cuoca e padrona di casa, la cena che ha preparato era deliziosa e leggera..mi sono ripromessa di prepare anche io qualche piatto a casa seguendo le sue ricette!

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *